• News
  • Cifre e dati
  • QR-fattura
  • Pronti per ISO 20022
  • Blog
  • Video
  • Chi siamo
  • Partner
  • Contatti

Un impulso alla Svizzera digitale

Armonizzazione

Armonizzazione

PostFinance e le altre banche armonizzeranno i processi relativi ai bonifici, uniformando così la molteplicità di formati, procedure e documenti ormai esistente. I processi saranno interamente automatizzati e allineati in base allo standard ISO 20022 riconosciuto a livello internazionale.

Continua a leggere
Iniziativa del settore finanziario

Iniziativa del settore finanziario

Con oltre un miliardo di bonifici l’anno, i pagamenti hanno una rilevanza fondamentale per la Svizzera. L’iniziativa della piazza finanziaria è volta a sostenere la trasformazione digitale dell’economia e della società, ad assicurare una compliance interamente automatizzata e a consolidare il sistema paese.

Continua a leggere
Area dei pagamenti

Area dei pagamenti

L’armonizzazione semplifica lo scambio globale di beni e servizi. La Svizzera opererà d’accordo con i propri partner europei e con la tendenza che va verso standard tecnologici riconosciuti a livello globale. Tutto ciò garantirà catene di trasmissione lineari e sicurezza degli investimenti nel lungo termine.

Continua a leggere
Collaborazione

Collaborazione

Con l’introduzione di tipologie di avviso standardizzate, la comunicazione tra istituto finanziario e cliente sarà più rapida e precisa. Gli istituti finanziari stanno supportando la clientela aziendale e collaborando strettamente con i fornitori di software ai fini della realizzazione di tale armonizzazione, ormai in pieno corso.

Continua a leggere
Readiness

Readiness

Perché cambiare se funziona già tutto bene? I clienti sono molto soddisfatti delle operazioni di pagamento, ma il cambiamento tecnologico non si arresta in nessun settore. Le innovazioni sono necessarie e la conversione è già in corso. Per fare in modo che abbia successo devono essere compiuti per tempo i passi necessari.

Continua a leggere
Vantaggi

Vantaggi

Grazie al codice digitale QR, diminuisce nettamente il lavoro manuale, così come il numero di bonifici errati. Privati e PMI risparmiano così tempo e denaro; le imprese possono ottimizzare il cash management e il costo del capitale.

Continua a leggere
Sicurezza

Sicurezza

Il codice QR viene ormai utilizzato in molti settori e farà il suo ingresso anche nelle operazioni di pagamento. È normato a livello internazionale, sicuro, di facile utilizzo e, con un’apposita app, può essere scannerizzato da qualsiasi smartphone. Si basa su sistemi affidabili e sicuri.

Continua a leggere
Compliance

Compliance

Dopo la conversione, tutti i dati necessari alla valutazione del rischio saranno inviati alla banca del beneficiario. Sarà così possibile rispettare la legge sul riciclaggio di denaro in maniera interamente automatizzata. Lo standard internazionale ISO 20022 facilita un adeguamento efficiente ai requisiti futuri.

Continua a leggere
Svizzera digitale

Svizzera digitale

L’armonizzazione dei pagamenti rappresenta uno stimolo per la Svizzera digitale e sostiene la trasformazione che sta avendo luogo in molti ambiti socio-economici. Tale cambiamento verrà effettuato responsabilmente, tenendo conto di tutti i segmenti demografici e di tutte le imprese.

Continua a leggere

News

Cifre e dati

Oneri di adeguamento dipendenti dal grado di automatizzazione

Per determinare il grado di adeguamento a ISO 20022, la società di ricerca gfs.bern in estate 2017 ha attuato un sondaggio online presso 1500 imprese, organi amministrativi e associazioni di tutta la Svizzera. In base al loro grado di automatizzazione e alla complessità dei software di contabilità, le organizzazioni sono state suddivise in «molto coinvolte» e «mediamente coinvolte». Lo standard ISO 20022 non riguarda le imprese che gestiscono manualmente la fatturazione ed effettuano i pagamenti per esempio tramite e-banking, in quanto oggi non devono ancora essere proattivi.

Vai ai risultati

Una chiara maggioranza ha dato il via al progetto

Nel momento del sondaggio in luglio 2017, circa il 60% delle organizzazioni da mediamente a molto coinvolte avevano già dato il via a un progetto di adeguamento a ISO 20022. Il 40% delle organizzazioni coinvolte in ISO 20022 davano per certo che entro il 30 giugno 2018 avrebbero portato a termine l’adeguamento. Entro la metà del 2018 praticamente tutte le imprese dovrebbero essere passate allo standard ISO 20022. La contabilizzazione ed attuazione interamente automatica delle entrate e delle uscite è così garantita e si è pronti alla QR-fattura.

Vai ai risultati

I settori si muovono in modo diverso

Tra i singoli settori si delineano delle differenze. Le organizzazioni che emettono un numero elevato di fatture sono tendenzialmente più avanti nel processo di adeguamento. ISO 20022 interessa però tutte le imprese con software di contabilità. Chi usa ancora il DTA, più passa il tempo e più deve aspettarsi ritardi e oneri manuali nell’attuazione di pagamenti e nell’armonizzazione dei pagamenti in entrata nella loro contabilità debitori. Questi problemi si accentuano con l’introduzione della QR-fattura.

Vai ai risultati

Riconosciuti i vantaggi

Il 90% si dichiara soddisfatto o molto soddisfatto con il traffico dei pagamenti nazionale; per quanto riguarda i pagamenti esteri, la percentuale è solo lievemente più bassa e i vantaggi dell’armonizzazione del traffico dei pagamenti, in base ai risultati del sondaggio, sono riconosciuti dalla maggioranza. Il 60% delle organizzazioni interpellate si aspetta dalla standardizzazione esclusivamente o soprattutto vantaggi; tra le imprese da mediamente a molto coinvolte la percentuale sale a 70%. Tra i vantaggi più spesso menzionati figurano una minore possibilità di errori grazie all’impiego di IBAN, la digitalizzazione dei processi economici e la semplificazione dei pagamenti esteri.

Vai ai risultati

La spina dorsale dell’economia

Un’infrastruttura dei pagamenti affidabile costituisce la base della convivenza economica e la spina dorsale dell’economia del paese.

Rilevanza per il sistema

I pagamenti hanno la stessa importanza per la Svizzera dell’approvvigionamento idrico ed energetico, ma in questo caso si tratta di servizi erogati da privati.

1 In termini di valore aggiunto lordo (2014) e numero di occupati (2015). 2 In termini di rilevanza per la catena economica e i servizi di base, e di sostituibilità. 3 Esclusi i pagamenti

Fonte: Deloitte (2016): Analisi degli effetti dell’armonizzazione dei pagamenti in Svizzera

La tendenza al digitale

Nei prossimi anni, lo standard ISO 20022, la fatturazione elettronica e il nuovo codice QR accelereranno la tendenza verso i pagamenti digitali.

Un cambiamento strutturale gestito con consapevolezza

Gli istituti finanziari svizzeri stanno gestendo la trasformazione digitale con forte responsabilità: anche dopo l’introduzione del codice QR sarà possibile effettuare i pagamenti per posta, su carta allo sportello bancario o postale e tramite inserimento manuale in e-banking.

QR-fattura

La QR-fattura sostituirà le attuali polizze di versamento

Le sette diverse polizze di versamento correnti saranno sostituite da un codice QR digitale contenente tutti i dati di pagamento. La nuova soluzione si chiama QR-fattura e agevola la gestione di fatture e bonifici da parte di imprese e consumatori. L’impresa può stampare da sé la QR-fattura e il destinatario può effettuare il pagamento con pochi clic con lo smartphone o altri lettori. Tutte le informazioni necessarie al pagamento sono leggibili anche senza strumenti tecnici. Continueranno a essere possibili i pagamenti allo sportello o per posta, mentre i dati potranno essere inseriti manualmente tramite e-banking anche in futuro.

Scopri di più
Foto QR-fattura

Pronti per ISO 20022

Un’importante tappa: giugno 2018

L’armonizzazione delle operazioni di pagamento è in pieno corso. Un’importante tappa è costituita dalla conversione del software per la contabilità allo standard ISO 20022 entro fine giugno 2018. Le società che entro questa data abbiano effettuato la conversione dei propri sistemi disporranno tra l’altro dei requisiti tecnici per sostituire le polizze di versamento con la QR-fattura, che non verrà introdotta prima di metà 2019.

Contattate la vostra banca o il fornitore del software.

Maggiori informazioni

Reportage su Predrag Nenadovic, CBA Computer Broker SA
per l'intervista con René Glauser, Swisslux SA
per l'intervista con Patrick Meade, quitt.ch
per l'intervista con Patrick Angyan, Emaform SA
per l'intervista con Patrick Beer, WANDER SA
per l'intervista con Thomas Eichenberger, Fahnenfabrik Sevelen SA
per l'intervista con Chantal Vuistiner, Vuistiner Frères & Cie

vai alla conversione del software per la contabilità
vai ai requisiti per la QR-fattura

Avviare adesso la conversione e completarla entro il 30 giugno 2018

I clienti aziendali che eseguono i pagamenti tramite filetransfer, verificano automaticamente i movimenti del conto o li riproducono nella propria contabilità dovranno convertire il proprio software di contabilità entro il 30 giugno 2018. Le società che entro questa data abbiano effettuato la conversione dei propri sistemi, disporranno tra l’altro dei requisiti tecnici per sostituire le polizze di versamento con la QR-fattura.

Contattate la vostra banca o il fornitore del software.

Maggiori informazioni

vai alla conversione del software per la contabilità
vai ai requisiti per la QR-fattura
vai ai racconti delle esperienze

Pronti ai nuovi processi di pagamento

La nuova QR-fattura sostituirà tutte le polizze di versamento. Le imprese che vorranno utilizzare la QR-fattura per via elettronica dovranno aver prima convertito il software per la contabilità allo standard ISO 20022. Lo standard svizzero DTA non è in grado di gestire tutte le informazioni della QR-fattura, e c’è il rischio che i pagamenti vengano respinti.

Contattate la vostra banca o il fornitore del software.

Maggiori informazioni

vai alla conversione del software per la contabilità
vai ai requisiti per la QR-fattura (in inglese)

Blog

Le novità relative ad armonizzazione e standardizzazione delle operazioni di pagamento in Svizzera.

Author


Patrick Beer__Contabile finanziario, Wander SA

Che si parli di Ovomaltina o di pagamenti, ecco perché gli standard sono importanti

Immaginate di avere appena comprato una nuova confezione di Ovomaltina. Conoscete il prodotto e sapete che aspetto e che sapore ha. Ma il prodotto acquistato è diverso dal solito.

> Continua a leggere
Author


Alfred Meyenberg__Responsabile programma Armonizzazione del traffico dei pagamenti presso PostFinance

Presso PostFinance è partito il rush finale

L’armonizzazione allo standard ISO 20022 procede bene e secondo i piani. Dopo una lunga fase di ideazione, adesso ci impegniamo totalmente nell’attuazione.

> Continua a leggere
Author


Boris Brunner__Responsabile Business Development & Operations, SIX Interbank Clearing AG

Ripulire le stalle di Augia: una fatica di Ercole per la Svizzera?

La nona delle dodici fatiche che Ercole dovette affrontare fu quella di ripulire in un solo giorno le stalle del re Augia. Non venivano ripulite da trent'anni e contenevano il letame di tremila buoi.

> Continua a leggere
Author


Jean-Marc Hensch__CEO di Swico

Pixel contro le interruzioni del processo informativo

Ai vecchi tempi era tutto così «semplice»: si andava in banca, si prelevava il denaro e poi si andava alla posta per pagare le bollette con le polizze di versamento accuratamente compilate a casa.

> Continua a leggere
Author


Urs Bieri__Co-direttore gfs.bern

Le vecchie abitudini non si abbandonano facilmente

Il 93% della clientela aziendale è molto o piuttosto soddisfatto del funzionamento dei pagamenti a livello nazionale. Raramente riscontriamo livelli tali nei nostri sondaggi.

> Continua a leggere
Author


Nicole Walker__Responsabile Product Management Soluzioni di pagamento, PostFinance SA, componente Swiss Payments Council

Il capitale funziona meglio senza carta

Le grandi cose iniziano spesso con quelle piccole: una frase perfetta per l’età della digitalizzazione. La digitalizzazione è senza dubbio uno dei fattori essenziali della crescita per un paese come la Svizzera.

> Continua a leggere
Author


David Wiesner__CdA di SIX Interbank Clearing SA, membro della Direzione di RBA-Holding AG ed Entris Banking SA

I clienti possono essere contenti: la concorrenza sarà più intensa

Le vecchie abitudini non si abbandonano con facilità; alle volte vale però la pena di ripensarle e di abbracciare il cambiamento.

> Continua a leggere
Author


Markus Beck__Responsabile Product Management Pagamenti clientela aziendale, Raiffeisen Svizzera, CdA di SIX Interbank Clearing SA

Touchscreen al posto dei vetri blindati: la filiale si fa digitale

Se si ha bisogno di soldi si va al bancomat, 365 giorni l’anno, 24 ore su 24. Quella che oggi è una banalità, cinquant’anni fa, con l’introduzione del primo bancomat svizzero sulla Bahnhofstrasse di Zurigo, fu un avvenimento.

> Continua a leggere

Video

L’armonizzazione del traffico dei pagamenti è un importante contributo alla trasformazione digitale che si sta compiendo in tutti gli ambiti sociali ed economici. Il film riassume le principali modifiche e mostra che cosa cambia per i clienti aziendali e privati.

Entro il 2018 il traffico dei pagamenti nazionale verrà rinnovato rispettivamente armonizzato. Questo riguarda tutte le aziende che inviano e ricevono fatture. Convertite in tempo e senza problemi i vostri processi di pagamento al nuovo traffico dei pagamenti. Ma di cosa si tratta esattamente e cosa si deve fare? Christoph Reifler risponde nel video alle domande di Markus Beeli.

© Raiffeisen

Quel momento del 30 luglio 2018 alle 8:45, Michele, il direttore di una piccola impresa, se lo ricorderà a lungo. Il suo mondo sta per essere messo sottosopra. Michele si è lasciato sfuggire la prima importante tappa per il passaggio al nuovo traffico dei pagamenti, lo standard ISO 20022. Ma a voi ciò non accadrà! Dopo aver guardato questo video, infatti, saprete come procedere.

© Credit Suisse

Il primo sistema di pagamento in tempo reale ha rivoluzionato i pagamenti interbancari in tutto il mondo, stabilendo un parametro di riferimento. Le operazioni in franchi svizzeri vengono invece effettuate con il sistema SIC.

Chi siamo

Insieme verso la Svizzera digitale

Activating Digital Switzerland è una campagna informativa di PaymentStandards.CH, l’organo ufficiale di comunicazione degli istituti finanziari per la standardizzazione e l’armonizzazione dei pagamenti. La conversione allo standard internazionale ISO 20022 incrementerà l’automazione delle operazioni di pagamento. Gli istituti finanziari collaborano strettamente con le imprese e il settore ICT ai fini dell’attuazione di questo progetto infrastrutturale. Insieme portano avanti la trasformazione digitale dando un prezioso impulso a tutto il paese.

Partner

Diamo un impulso alla Svizzera digitale.

Contatti

È possibile contattarci al seguente indirizzo:

PaymentStandards.CH
Hardturmstrasse 201, 8021 Zurigo

vasb@cnlzragfgnaqneqf.pu

 

Maggiori informazioni per imprese e fornitori di software sono disponibili all’indirizzo
www.paymentstandards.ch